lunedì 21 novembre 2011

Apple pie

Apple pie 2


Dici Apple pie pensi agli States, al mito della 66 Route, alla provincia americana, alla cucina USA: sandwich, pollo, tacchino e torta di mele.
Apple pie, la mitica torta americana, presente nei menù dei fast food e dei diner nati proprio negli States.

Apple pie 3

La cucina americana non essendo basata sulla regionalità, è diversissima da quella europea, dove ogni zona è caratterizzata da pietanze tipiche.

La ragione di questa diversità  è da ricercare nel nomadismodel popolo americano, che in un primo momento per raggiungere l'Ovest, poi per ragioni culturali ha sempre avuto la tendenza a spostarsi, conservando le proprie radici non nel territorio, ma nella ripetizione dei piatti tradizionali. 
Ecco perché, giusto per fare un esempio, in Italia, il pranzo natalizio varia da regione a regione, mentre il piatto tipico della Festa del Ringraziamento, in tutti gli Stati Uniti è il tacchino ripieno.

Apple pie 4

La mia passione per le torte di mele è nota, nel corso degli anni ne ho preparate tante, di tutti i tipi, l'apple pie mancava alla collezione.
Dopo aver spulciato fra i libri e riviste di cucina e un giro in internet, la ricetta che mi è piaciuta è stata quella proposta dal sito Giallo Zafferano.

Essendo una torta per me nuova, non ho apportato alcuna variazione, limitandomi soltanto a ridurre le dosi, dopo aver fatto le debite proporzioni.

Apple pie 6

Il risultato è stato una torta buonissima, un morbido guscio di pastafrolla che racchiudeva un morbido e profumato ripieno di mele, dove tutti gli aromi dalla cannella al limone si avvertivano, senza coprirsi l'uno con l'altro.
Giallo Zafferano suggeriva di utilizzare le mele renette, non avendole trovate le ho sostituite con le golden come riportato in un'altra ricetta dell'apple pie.

Apple pie 7

Pere e mele 22 bis

Le mele della foto non sono quelle utilizzate per il dolce. 

La torta, preparata domenica scorsa, ha reso gustosa e allegra la merenda.
Sono riuscita a coinvolgere anche mio marito che non amando i fuori pasto, si limita a bere il tè. Invece, dopo averla assaggiata, i miei commenti entusiasti l'anno convinto a mangiarne una fetta. E tra la merena e la cena era quasi finita....

Apple pie 10

Come tè ho abbinato il verde cinese al gelsomino. Sarebbe stato appropriato anche il nero aromatizzato all'arancia e alla cannella, ma mi sembrava troppo scontato e ho preferito il gelsomino, che, comunque, abbinato alla mela è perfetto.

Apple pie

ingredienti per una teglia di 20 cm di diametro:

per la sfoglia:

200 g. di farina 00,
100 g. di burro,
35 ml di acqua ghiacciata,
1 pizzico di sale,

per la farcia:

2,5 mele golden,
80 g. di zucchero,
1 cucchiaio scarso di farina,
1 cucchiaino di cannella,
un pizzico di noce moscata,
un po' di burro,
la scorza grattugiata di un limone non trattato e il succo di 1/ 4 del limone,

inoltre:

un uovo,
zucchero semolato.

In una terrina ho unito la farina, il burro tagliato a pezzi, l'acqua fredda e il pizzico di sale e lavorando velocemente, ho amalgamato tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto liscio; l'ho avvolto nella pellicola e lasciato riposare in frigorifero per circa un'ora.
Intanto, ho lavato, sbucciato e tagliato le mele a fettine, le ho poste in una bacinella ho unito la scorza grattugiata e il succo di limone, la cannella, la noce moscata, lo zucchero, la farina, ho amalgamato il tutto e fatto riposare per una decina di minuti.
Quindi ho preso più di metà dell'impasto, l'ho steso e ho foderato una teglia, ricoperta di carta da forno, poi ho aggiunto la farcia, qualche fiocchetto di burro, ho steso il restante impasto e l'ho utilizzato per ricoprire la torta. L'ho posta in forno preriscaldato a 200° per circa 18 minuti, poi ho abbassato la temperatura a 180° e ho fatto cuocere la torta per altri 18 minuti, ho abbassato ancora a 170° e l'ho cotta ancora per 18 minuti; la superficie risultava dorata, così l'ho spennellata con l'uovo leggermente battuto, cosparsa con lo zucchero semolato e l'ho lasciata a raffreddare nel forno spento per circa 30 minuti.
L'ho sformata quando era completamente fredda.

Apple pie 11

Ho abbinato il tè verde cinese al gelsomino.

Alla prossima!
Buona settimana! :-)
Giovanna

38 commenti:

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

troppo bella , non l'ho mai fatta te la copio!!
Bravissima
Buona giornata baci!!

Claudia ha detto...

Mi piace troppo!!! io la faccio con una base all'olio!!! la tua è invitantissima!!!! smackkkk

meggY ha detto...

Sniff, che nostalgia ... la apple pie piu buona di sempre l'ho proprio mangiata in un caratteristico diner sulla Route 66, in Arizona ... Fantastica la tua di oggi, bravissima!Un bacione

ornella ha detto...

Le torte di mele sono la mia passione e questa apple pie sembra meravigliosa! Tra l'altro mi piace la sfoglia senza uovo!
Un abbraccio e buon inizio settimana

Tinny ha detto...

Buonissima, tiepidina tiepidina. Un abbraccio, buona settimana.

Polinnia ha detto...

mi è venuta l'acquolina in bocca...mi ha sempre incuriosito questa torta e penso che sarà la prima torta che farò nella mia nuova cucina. Inoltre mio marito va pazzo per la torta di mele, quindi questa versione americana la apprezzerà di certo!!!! grazie della ricetta e della visita...

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

Davvero fantastica, cara Gio! A differenza di tuo marito non avrei dovuto essere pregata per assaggiarne una fetta...avresti invece rischiato che te la facessi fuori tutta!!bravissima!!!
buona settimana, tanti bacetti

Mary ha detto...

Io non faccio storie per mangiare un dolcetto fuori pasto..quindi chiamami per la prossima apple pie che farai ..mhmmm dev'essere davvero squisita :))

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Anche per me una cosa molto interessante di questa tu apple pie è il fatto che la sfoglia non ha l'uovo.Di solito faccio questa torta utilizzando la mia frolla classica, ma la prossima volta prenderò spunto sicuramente dalla tua ricetta! Ti ringrazio e ti abbraccio!ciao

fausta ha detto...

quanto mi sembra buona questa torta! Amo tantissimo le torte di mele, sono in assoluto le mie preferite... la tua (quella tipica che prepara nonna Papera) è davvero perfetta! Ecco, avrei giusto un po' di panna montata in frigo da abbinare ad una fetta della tua "apple", che dici, vengo a prendermela??? (magari l'idea della panna ti sembrerà un'eresia... e non rinuncerò neanche ad una bella tazza del tuo té!)
Un bacio

Giovanna ha detto...

viene gia da mangiarla sicuramente gustosissima complimenti mi sono aggiunta

due bionde in cucina ha detto...

un'autentica apple pie, pensa che stavo pensando anche io di farla.
Sto guardando i vari foodblog americani perchè tra poco hanno il Thanksgivingday e mi fanno una voglia pazzesca tutti i loro piatti.
Bellissimo anche il tuo servizio da te.
baci sabina

Gemma Olivia ha detto...

che buona e golosa questa tortina...e che bel servizio di tazze hai...lo voglio!!

Zucchero e Farina ha detto...

che buona! mi piacerebbe provare a farla, complimenti

carpe diem ha detto...

mamma mia che gola mi fa Giovanna ha un ripieno goloso!

Alda e Mariella ha detto...

Non l'ho mai fatta,ma adoro i dolci con le mele e quindi te la copio subitissimo!Complimenti, la tua è perfetta!
Un abbraccio!

Suzy ha detto...

Questa ricetta mi piace moltissimo, poi anche io adoro la torta di mele in tutte le sue varianti e questa la devo assolutamente provare:)
Baci

Le Ricette di Tina ha detto...

sono passata giusto in tempo..una vera delizia cara complimenti!!buona settimana

Giovanna ha detto...

Grazie a tutte!

Meggy,che bello averla mangiata in un diner sulla Route 66! :-)

Fausta, la panna sarebbe graditissima!

Sabina, anch'io adoro quel servizio, peccato che non l'ho finito, ogni tanto compro qualche tazza o un piattino da dolce! ^_^

La sfoglia senza l'uovo è friabile e fragrante!

Un bacione e buona settimana
Giovanna

Love for Food and Photography ha detto...

Che sqisitezza!! Ottima anche l'idea di ridurre le proporzioni, lo faccio spesso pure io, per non mangiarne troppa!!!
Molto bella la presentazione, mancherebbe solo un'applicazione al pc per farne sentire il profumo :-)
ciao ciao

Mariangela - La cucina di Nonna Luisa ha detto...

Che voglia di una bella fetta di questa pie ancora calda!
Quando la rifai?? mi autoinvito a mangiarla ;-)
Un bacione Giovanna

✿✿La prova della cuoca✿✿ ha detto...

l'apple pie per gli americani e come l'arancina per i siciliani:ottima questa tua versione:bacioni buona serata:)

I SOGNI DI CLAUDETTE ha detto...

grazie per la visita....
adoro la torta di mele anche perché è quella che mi viene meglio!!!
Proverò la tua ricetta...
A presto Claudia

rebecca ha detto...

mmmmm....che delizia! paese che vai.....bravissima Gio', ti abbraccio
ciao Reby

sississima ha detto...

Una vera delizia per il palato! Un abbraccio SILVIA

Giovanna ha detto...

Vi ringrazio tutte.

Clauda, benvenuta!

Un bacione

Giovanna

Zia Elle ha detto...

Io invece vado alla grande con una torta così, mio marito adora i fuori pasto! :)

Marina ha detto...

Mi piace da morire la apple pie! uno scrigno ripieno di mele ;)io la faccio molto simile ed è golosissima!

speedy70 ha detto...

Complimenti Giovanna per questa splendida torta. . .Che ricordi di una lontana vacanza americana. . . Bravissima, un abbraccio!

renata ha detto...

Complimenti!
le torte di mele sono le mie preferite...poi quella tradizionale di nonna papera mi fa impazzire...
sono felice di aver conosciuto te e il tuo splendido blog
da oggi mi metto trai tuoi accaniti fans
un bacio e a presto

Fr@ ha detto...

Un altro dolce che sa di casa dopo la crostata e il ciambellone è la torta di mele. Mi piace molto.

viola ha detto...

Che meraviglia ! ho scoperto questo tuo blog cercando sugo ai broccoli ! Mi sembra un blog appetitoso ! complimenti:)

Nel cuore dei sapori ha detto...

L'Apple pie ti è venuta bella alta e sembra davvero deliziosa!l'hai abbinata anche molto bene al tè,complimenti!

Gio ha detto...

adoro l'apple pie in tutte le sue varianti ma non deve mai mancare il profumo di cannella
la tua ha un aspetto buonissimo :P

Patrizia ha detto...

Quest' apple pie è deliziosa e ti e venuta alla perfezione!! Adoro tutti i dolci americani tra l' altro e questo in particolare mi fa impazzire!! Un bacione!!

Edlina ha detto...

bella ricetta e come sempre bella la presentazione che fai della ricetta sia la parte grafica con delle foto deliziose,le tue tazze sono splendide,sia del racconto che precede la ricetta che apprezzo moltissimo!! complimenti.

Simo ha detto...

...favolosa...e di quei piatti??? ne vogliamo parlare???
Che piacere conoscerti cara Giovanna! E' stata una bella serata, mi spiace aver dovuto abbandonare, ma...
Che bello poterti abbracciare!

stefy ha detto...

Da quando l'ho provato è diventato il mio dolce preferito...........