lunedì 20 settembre 2010

Tea time


Più che tea time sarebbe più giusto scrivere fine settimana all'insegna del tè.
Sabato ho preparato questa ciambella, nella quale il tè era presente come ingrediente, nonchè come bevanda d'accompagnamento.
Ieri ho partecipato ad un avvenimento di grande risalto per il mondo orientale.
Il tè sicuramente riveste un ruolo importante, ma l'avvenimento non è inerente proprio il mondo del tè.
Ho suscitato il vostro interesse? Siete curiosi di sapere cosa avviene a Milano che interessa l'Oriente? Tra qualche giorno vi racconterò tutto, con un bel po' di foto.
Intanto vi presento il dolce.

La ciambella, come sapete, è uno dei miei dolci preferiti.
Ottimo per colazione, adatto per la merenda, ideale per uno spuntino.
Sabato, poi, la ciambella ha regalato un momento intimo e rilassante, fuori il diluvio. In casa il calduccio del forno, l'odore del dolce e del tè che si sprigionava, e un interessante libro da leggere.
In questo periodo sono immersa in piena epoca vittoriana, col bellissimo ed intenso libro di E. M. Forster Casa Howard.



Dolce semplicissimo e leggerissimo, un paio di cucchiai di olio extravergine, uova e yogurt.
Soffice e dalle note profumate regalate dal Sencha Tokumushi.




Come tè ho abbinato ancora un Sencha Tokumushi, in questo modo il tè enfatizzava il sapore della ciambella.

Ciambella al tè verde

200 g. di farina,
150 g. di frumina,
150 g. di zucchero di canna,
1 vasetto di yogurt,
2 uova,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
1 bustina di lievito per dolci,
1 cucchiaio di tè verde Sencha Tokumoshi,
2 cucchiai di miele di acacia,
1 dl di latte tiepido,
zucchero al velo.

Unite la farina con il lievito, la frumina, il tè e setacciate almeno un paio di volte.
Montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete il composto di farine, lievito e tè, unite lo yogurt, l'olio, il miele; amalgamate tutti gli ingredienti con la frusta.
Unite il latte e amalgamate bene.
Versate il composto in uno stampo da ciambella, precedentemente unto e infarinato. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti; se la superficie dovesse scurirsi molto coprite la ciambella con carta forno.
Sfornatelo, vale sempre la prova stecchino, fatelo raffreddare, sformatelo e lasciatelo raffeddare su una gratella da pasticciere e poi ponetelo in un vassoio.
Cospargetelo di zucchero al velo.

Come scritto ho abbinato un tè verde Sencha Tokumushi

11 commenti:

Betty ha detto...

mi incuruosisci sempre più con i tuoi tè... meravigliosa la ciambella, che bel colore!
baci e buona settimana.

Giovanna ha detto...

Grazie cara Betty.
Buona settimana anche a te.
Baci Giovanna

Federica ha detto...

Mi incuriosisce tantissimo questa ciabella con il thè nell'impasto. Sei davvero una grande esperta di questa bevanda. Io a malapena arrivo a verde, nero, bianco e mi fermi lì. La cosa curiosa è che da bere la maggior parte delle volte mi provoca nausea, ad eccezione del thè verde con cui vado sul sicuro. Per gli altri è sempre un terno al lotto. Chissà...Vorrei proprio assaggiarla una fetta di questo dolce, a naso è buonissimo e c'ho il fiuto bbbbono ;)
Un abbraccio cara, buona settimana

Lady Boheme ha detto...

Una splendida ciambella che profuma di pregiatissimo tè, deve essere veramente sublime tesoro! E' veramente un peccato non poterla assaggiare!!! Un abbraccio e felice serata

Gunther ha detto...

una bella ciambella con il te si abbina benissimo :-))

Giovanna ha detto...

Federica, grazie! Non so se sono un'esperta di tè, ma me ne occupo molto, seguo seminari, degustazioni, leggo, bevo, annuso, sperimento.
Il tè è un mondo molto vasto, e mano a mano mi sta interessando sempre più.

Lady, grazie! Che dire da tè utilizzato come bevanda, adesso è diventato un ingrediente della mia cucina.

Gunther, grazie! Il tè verde giapponese poi è fantastico.

Baci Giovanna

Antonella ha detto...

Mamma mia come è invitante questa ciambella. Come ti ho detto sabato ho comprato un abustina di Sencha Tokumushi e credo che nel fine settimana farò anche io la ciambella. Grazie per le mille idee che proponi.

Fiofiò ha detto...

Amo il tè, e trovo questo ciambellone stupendo :))).
Quanto mi piacerebbe trascorrere qualche ora con tè, ciambellone, un buon libro e piagiamone *_*.

Un bacione

Lucia ha detto...

Ma quant'è bella e particolare, questa ciambella al the! Grazie per tutte le idee che mi suggerisci, ne farò tesoro! Un bacio :-)

rebecca ha detto...

che atmosfere...che profumi...meraviglia! bravissima
ciao Reby

Giovanna ha detto...

Antonella cara, grazie! Come ti avevo detto è molto leggera...

Fiorellina grazie, sei un tesoro. Perchè non ti prendi qualche ora per fare quello che ti piace???

Lucia, grazie sei carinissima!

Rebecca, grazie! Le mie passioni:lettura, tè e cucina!

Baci Giovanna