giovedì 27 agosto 2009

Funghi grigliati

Finalmente, riesco a trovare un momento tutto mio in questa caotica giornata!
La ricetta di oggi, semplicissima e facilissima, ha come unico "inconveniente" il calore emanato dalla griglia calda.
Ma, sarà che mi piace "soffrire", anche in estate uso spessissimo la griglia.
Senza considerare la bontà dei cibi cotti in questo modo.
I funghi grigliati sono ottimi con le carni arrosto, con il pollo, con i formaggi freschi e morbidi.
Come funghi ho utilizzato dei semplici e pratici champignon, sempre disponibili sul mercato ed estremamente versatili.
Per condirli, solitamente, parto da una semplice vinaigrette, che arricchisco con erbe aromatiche e/o spezie, a secondo dell'umore, o di quanto ho in dispensa o sul balcone.
In questo caso avendo preparato il pollo in tegame, ma questa è un'altra ricetta, ho aggiunto il rosmarino che col pollo sta benissimo.



Funghi grigliati

400 g. di funghi champignon,
olio extravergine di oliva,
aceto di vino bianco,
aglio,
rosmarino.

Mondate i funghi e lavateli velocemente, tagliateli a metà, o in quattro parti a seconda della grandezza.
Riscaldate la griglia, e cuocete i funghi un paio di minuti per lato; raccoglieteli mano a mano in un piatto, e non appena raffreddati poneteli in una terrina, in tal modo il vapore che si forma non inumidisce i funghi.
Intanto preparate la vinaigrette: ponete in una ciotola 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e 2 di aceto, mescolate bene fino ad ottenere un emulsione, aggiungete l'aglio e il rosmarino tritati a coltello, mescolate ancora e versatela sui funghi, mescolate bene e lasciate in un luogo fresco, per circa un paio d'ore per farli insaporire.
Il giorno dopo sono ancora più buoni.


Il vino lo abbino in base a ciò che accompagna i funghi, nel caso del pollo ho utilizzato un pinot nero rosato dell'Alto Adige.

6 commenti:

Manuela ha detto...

Questi funghi sono un contorno buonissimo , li faccio spesso aggiungo solo un po di peperoncino.. Saluti Manu.

Tania ha detto...

In fondo non ci vuole molto tempo per cuocerli quindi, si può fare!

Mammazan ha detto...

Sono ricette come queste e come quelle che prevedono l'uso di peperoni che mi fanno più male.....
Ma perchè sono diventata allergica???????
Sigh!!!

Giovanna ha detto...

Manuela, talvolta anch'io aggiungo un pò di peperoncino, e assumono quel gusto piccantino veramente buono.
Tania, si sono velocissimi!
Grazia, anch'io non posso mangiare i peperoni, mi risultano tremendamente indigesti. Li cucino, molto poco, per mio marito, e per il resto mi limito ad annusarli, e a soffrire...
Baci Giovanna

Polinnia ha detto...

buonissimi e leggerissimi! la verdura grigliata è tipicamente estiva e anche io la faccio spesso....con sauna oinclusa, ahimè!

ALICE4161 ha detto...

Li faccio spesso anche io...aggiungo solo del peperoncino.

ciao