mercoledì 1 luglio 2009

Polpettone al forno con contorno di zucchine

Nel numero di giugno della rivista La cucina Italiana, vi sono una serie di suggerimenti su come realizzare un polpettone morbidissimo e gustoso; ovviamente fare un polpettone è semplicissimo, sicuramente ogni famiglia ha la sua ricetta, e forse anche più di una, però questi suggerimenti mi piacevano, e sebbene il polpettone io lo faccio farcito, e nell'impasto aggiungo sempre il parmigiano e il pecorino grattugiati, ho voluto comunque provarlo, con qualche piccola variazione: ho aggiunto l'aglio tritato, l'uva passa e i pinoli secondo la tradizione delle polpette, o dei ripieni napoletani, e poi non ho resistito ad aggiungere all'impasto la scamorza affumicata.
Il risultato è stato un polpettone morbido, gustoso e profumato.





Come contorno ho abbinato delle semplici zucchine, tagliate a dadini e cotte nel forno: semplici e deliziose.




La preparazione è semplicissima, ed anche abbastanza veloce, suggerisco di preparare prima il polpettone, così mentre si intiepidisce si preparano le zucchine.


Polpettone al forno con contorno di zucchine

Ingredienti per 4 persone
per il polpettone:

360 g. di bovino adulto,
80 g. di pane raffermo,
50 g. di scamorza affumicata,
1 uovo,
1,5 cucchiai di uva passa,
1 manciatina di pinoli,
latte,
olio extravergine di oliva,
1 aglio,
prezzemolo,
paprica,
sale,

per le zucchine:
4 zucchine,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale.

Ammollate il pane, tagliato precedentemente a cubetti, in una quantità di latte sufficiente a coprirlo.
In una terrina mettete la carne, l’uovo, un bel ciuffo di prezzemolo lavato, asciugato e tritato, la paprica, la scamorza tagliata a dadini, l’uva passa ammollata e asciugata, i pinoli, l’aglio tritato, la paprica, il sale e il pane non troppo strizzato per conferire maggiore morbidezza al polpettone; amalgamate bene i vari ingredienti, modellate il polpettone e ponetelo su un foglio di carta forno bagnato e strizzato, ripiegatelo nella carta, modellatelo ancora, e ponetelo, con la chiusura verso il basso in una teglia, ungete con olio e infornate a 180° per circa 35 minuti.
E adesso prepariamo le zucchine: lavatele, asciugatele e tagliatele a dadini, ponetele in una teglia con 3 cucchiai di olio, mescolatele bene e ponetele nel forno, possibilmente ventilato, a 180° per circa 12 minuti, giratele e continuate la cottura per altri 10 minuti, o fino a quando risulteranno dorate.







Come vino ho abbinato un rosso di Orvieto.

9 commenti:

Simo ha detto...

Come al solito un ottimo secondo...mi fai venir voglia di invitarmi per una bella cenetta!!!!!!!!!!

Tania ha detto...

Il contorno di zucchine mi sembra giusto, il polpettone, ottimo, è ricco di suo!

Mirtilla ha detto...

e'una vera meraviglia!!!
le verdurine che lo accompagnano poi,.... ;O

manu e silvia ha detto...

Insolito questo polpettone con anche la frutta secca, perfetto però per un contorno con le zucchine!
baci baci

sally ha detto...

Provero' con grande paicere questa tua versione, anche perchè sono una grande amante delle ricette salate fatte con uvetta e pinoli!!Amo l'agrodolce, bello bello, si si!! Grassieee..;-)

Giovanna ha detto...

Simo, Tania, Mirtilla, Mani e Silvia, Sally grazie, siete molto gentili. Bci Giovanna

Mammazan ha detto...

Ottima l'idea di aggiungere l'uva passa ed i pinoli...
Poi la scamorza ha dato una botta di vita al tutto se mai ce ne fosse stato bisogno!!

alessandra ha detto...

Che bella variazione sul tema. Mi piace moltissomo come hai personalizzato la ricetta!
Baci Alessandra

nonna luisa ha detto...

Mi piace molto la tua ricetta del polpettone, devo decidermi a farlo, di solito lo faccio di tonno.
A presto
Mariangela