lunedì 29 settembre 2008

Tortino di verdure

Una sera tornando a casa dal lavoro, pensavo a cosa fare per cena; in pratica volevo preparare con le verdure un qualcosa di diverso dal solito, gustoso ma anche veloce, e così ho realizzato questo tortino con le verdure che avevo in frigo: carote, fagiolini, zucchine, e le patate che sono sempre presenti in dispensa. Per insaporirlo ho aggiunto del parmigiano e pecorino grattugiato, e del formaggio tipo latteria, sostituibile con qualunque altro formaggio, io l'ho utilizzato perchè al momento era quello che avevo, ma la scamorza affumicata, secondo me ci sarebbe stato molto meglio, conferendo al piatto un sapore molto più deciso e un retrogusto affumicato molto interessante; la prossima volta, infatti è proprio quello che utilizzerò.
Il risultato è stato un piatto molto buono e saporito, ma sicuramente non veloce, infatti per lessare e tagliare le varie verdure ci vuole un pò di tempo, ma il risultato mi ha ricompensata.



Tortino di verdure

350 g. di patate,
25o g. di zucchine,
150 g. di fagiolini,
120 g. di carote,
60 g. di formaggio tipo latteria,
4 cucchiai di parmigiano e pecorino grattugiati,
olio extravergine di oliva,
pangrattato,
sale e pepe.

Lavate e lessate, separatamente le patate e le carote in acqua fredda, lavate e lessate i fagiolini, per non più di 7 - 8 minuti; lavate, tagliate a rondelle sottili le zucchine e lessatele per 4 - 5 minuti.
Tagliate a dadini molto piccoli il formaggio. Sbucciate e passate le patate allo schiacciapatate, schiacciate le carote, tagliate a tocchetti i fagiolini; in una terrina unite le varie verdure, aggiungete le zucchine, i formaggi, salate, pepate e amalgamate bene; ungete e spolverate col pangrattato quattro piccoli contenitori da soufflè, aggiungete il composto, livellatelo, spolverizzatelo col pan grattato, irrorate con un filo d'olio e cuocete per circa quindici, venti minuti in forno già caldo a 180°.
Sfornateli, lasciateli intiepidiri e sformateli, serviteli ancora tiepidi.



Come vino ho abbinato un Pigato bianco, il suo sapre fruttato e secco armonizzava con le verdure e i formaggi delicati.

5 commenti:

clamilla ha detto...

delizioso..io ogni tanti faccio qualcosa del genere con le verdure di stagione che trovo nel periodo....anche se non mi diverte perchè il consorte non ama troppo la verdura cotta...giovanna se vuoi mettere anche tu l'accesso alla petizione sul nucleare, puoi farlo, basta che scarichi la foto e ci aggiungi il link del sito...hai ragione queste cose bisogna farle girare!
Ciao
Martina

Fiorella ha detto...

Ciao Giovannina, come stai?? Che si dice in quel di Milano??Io alle prese con lo studio, ma ancora per poco. Incrociamo le dita, perchè nn mi ricordo davvero niente glab!

Io amo le verdure e questo tortino dev'essere gustosissimo. Lo proverò quanto prima.

Baci

Giovanna ha detto...

Ciao Martina, lo aggiungo, bisogna sostenere le idee in cui si crede.
Fiorellina, sto bene; a Milano fa già freddino, lavoro e cerco di seguire le mie passioni....
Baci Giovanna

Mirtilla ha detto...

bellissimo da presentare e buonissimo per l'accostamento di sapori fatto...un bacione

Giovanna ha detto...

Grazie Mirtilla, sei gentilissima! Giovanna