domenica 21 settembre 2008

Riso con borlotti freschi


In questo week end, dai colori e dalle temperature autunnali, una minestra calda ci stava proprio bene, e visto che i fagioli borlotti presenti sul mercato sono ancora buoni, ho realizzato una minestra di fagioli e riso, piatto da un punto di vista nutrizionale perfetto, avvalendomi di una ricetta de La Cucina Italiana dell'agosto 2006, sostituendo la pancetta suggerita dalla ricetta con il prosciutto crudo, sicuramente più leggero e meno grasso.


Riso con borlotti freschi

550 g. di fagioli borlotti freschi,
180 g. di riso semifino padano,
50 g. di prosciutto crudo
1 carota,
1/2 cipolla dorata,
qualche gambo di sedano con le foglie,
un ciuffo di prezzemolo,
1 aglio,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale.

Pulite la carota e il sedano e la cipolla e fate una brunoise (tagliateli a piccoli cubetti), e soffriggeteli in 2 cucchiai di olio, unite poi il prosciutto crudo tagliato a pezzi. Dopo mezzo minuto aggiungete i fagioli e 750 cc di acqua fredda e lasciate sobbolire per un'ora circa.
Quando i fagioli saranno pronti, salateli, unite il riso e portate a cottura, eventualmente aggiungete poco alla volta acqua calda.
A fine cottura completate con il prezzemolo, l'aglio tritati e irrorate con il restante olio.







Come vino ho abbinato un vino bianco dei Colli Euganei.

3 commenti:

Fiorella ha detto...

Ciao Giovanna! Sai che ho sempre guardato con diffidenza al riso e fagioli?? ma ora, vedendo il tuo piatto devo dire che un assaggino lo farei volentieri. Anche perchè mia nonna lo fa in maniera molto diversa.

Bacioni

Giovanna ha detto...

Ciao Fiorella, ti capisco! Anch'io ero diffidente verso il riso e fagioli, ma quando ho visto la ricetta pubblicata suL a Cucina Italiana, ho avuto voglia di provarla, e da allora continuo a farla. Baci e buona serata Giovanna

clamilla ha detto...

Si vede proprio che deve essere buona!
Ciao
Buona serata!
Martina